DESTINAZIONI

Telefono: +39 0685356180 / +39 0685856665 | Mail: info@e-vacanze.it

come scoprire l'Europa in interrail

Come scoprire l’Europa in InterRail

InterRail in Europa

Ormai è possibile organizzare un viaggio in aereo attraverso le più popolari destinazioni europee con molta facilità, ma sarebbe davvero così divertente ed entusiasmante? L’Europa è conosciuta come uno dei posti più belli del pianeta. La catena senza fine di paesaggi mozzafiato è un patrimonio che non può essere contemplato in maniera esaustiva se si viaggia in aereo. Un’alternativa è fare il giro d’Europa in autobus o in macchina, ma ci sarebbe davvero molto dispendio di risorse. Questo significa che il il modo migliore per viaggiare in Europa è il treno. Quindi, l’interRail.

Pass interRail

Uno dei primissimi interRail europei negli anni ’70

Ma che cos’e’ l’InterRail?

Praticamente è uno stile di viaggio più che una vacanza comunemente intesa, e che permette di raggiungere agevolmente il centro delle principali città europee o esplorare in lungo e in largo il paese che si desidera visitare.
Se sei un viaggiatore che vuole andare un po’ ovunque e non sa quale sia la durata del viaggio, il pass InterRail è un modo che ti permette di viaggiare senza limiti.
Ad ogni modo la maggior parte di chi acquista un pass interRail ha già ben chiaro nella mente il concetto riassunto nella celebre frase “non importa la meta, poiché il viaggio stesso è la meta!”
Il Pass interRail è una cosa per viaggiatori esperti, organizzati e attratti dal sentirsi al punto giusto spaesati in terra straniera, che poi è l’atteggiamento del viaggiatore per antonomasia. Questi pass hanno un ottimo rapporto qualità/prezzo, e ne esistono due tipologie: InterRail One Country e InterRail Global. Il primo è per chi si “accontenta” di scoprire un solo paese, mentre il secondo permette di sfruttare tutto il suo potenziale in 30 paesi d’Europa.

Chi puo’ acquistare il Pass interRail?

Praticamente tutti i residenti in Europa da almeno sei mesi. Inoltre i clienti InterRail hanno diritto ad una serie di benefit: ad esempio, il 30 % di sconto sul traghetto fra Dublino e Holyhead e il 50 % di sconto per un viaggio in funivia cabrio sulla montagna Stanserhorn in Svizzera. Ovviamente, queste sono solo alcune riduzioni. I pass sono abbastanza economici e possono essere acquistati con estrema facilità nelle agenzie di viaggi che aderiscono al programma. Per consultare il l’elenco completo ti rimando al sito InterRail. C’e’ anche un’applicazione che permette la pianificazione dell’itinerario: si chiama Rail Planner Eurail/InterRail ed è disponibile sia per dispositivi iOS che Android. Permette di pianificare tutto l’itinerario anche se si è offline.

 

Interrail

L’InterRail nella segmentazione turistica

Le mode e le tendenze seguono delle curve irregolari. Le mete del momento seguono alti e bassi che rispecchiano un’idea del viaggio basata sul divertimento al mare e al relax sotto l’ombrellone. Perciò, nel pianificare una vacanza estiva, siamo soliti dirigere le nostre aspettative di vacanza verso Ibiza, Mykonos, Santorini, la Tunisia o le Maldive.
Ecco l’InterRail, per chi ancora non lo conoscesse, è una specie di mito che tiene il passo alle più blasonate mete di tendenza e, anzi, in estate sembra rafforzare le proposte commerciali sopratutto per i giovani, che hanno una riduzione del 50 % sia sul pass One Country che sul pass Global.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *