DESTINAZIONI

Telefono: +39 0685356180 / +39 0685856665 | Mail: info@e-vacanze.it

Royal Caribbean e le città galleggianti

OASIS OF THE SEAS

Lunga 362 e larga 47 metri, la mega-nave Oasis of the Seas sta facendo il giro delle principali città portuali in Italia prima di rientrare nei Paesi Bassi. In molti la hanno già definita “Citta’ Galleggiante” poichè, in effetti, è delle dimensioni di una città. Con una capienza di 6400 passeggeri e oltre 2200 membri di equipaggio, la nave Oasis of the seas ha sfilato ieri davanti al porto di Civitavecchia mentre oggi si lascerà ammirare dai crocieristi di Napoli. Finite le visite in Italia la nave sosterà in Spagna ed infine tornerà a Rotterdam.

RCI_AL-Aerial021“Città che galleggiano” risulta essere un’espressione assai congeniale anche per via delle numerose attivita’ che è possibile fare una volta saliti a bordo. Il corso principale è praticamente una rievocazione di una strada centrale e cittadina, ricca di negozi e pub aperti tutto il giorno. Le sport rimane una delle attività più richieste e amate dai passeggeri a bordo della nave: campi da pallavolo, campi da pallacanestro e campi da calcio sono organizzati all’interno di uno spazio ben distribuito e pensato per gli sportivi. Tra le novita’ piu’ eclatanti bisogna ricordare che all’interno di queste mega-navi è possibile fare del pattinaggio, fare surf e lanciarsi con una fune sospesa nel vuoto da un capo all’altro della nave. La parte centrale della nave è “occupata” da un verde parco chiamato Central Park – sicuramente non a caso – e forse non è un caso che ci siano divertimenti come discoteche, teatri e casino’ proprio come se fossimo a New York.

Inoltre, siamo vicini ormai ad un altro debutto, in Italia, sempre targato Royal Caribbean. Parliamo di un’altra città galleggiante che sbarcherà molto probabilmente durante il mese di maggio 2015 lungo le coste tirreniche. Parliamo della gigantesca Allure of the Seas, e vi rimando qui ad un post precedente la visione del video ufficiale. Evidentemente gli strategist di Royal Caribbean hanno individuato nel 2015 l’anno in cui poter consolidare definitivamente il mercato delle crociere europee. Per questo tutti i crocieristi dovrebbero tenere le antenne drizzate perche’ si prospetta una stagione ricca di novità e di grandi sorprese.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *